Tags:

covid raul casadei liscio morto

Raul Casadei si arrende al covid: il "Re del Liscio" muore a 83 anni

di Marco Innocenti

Si è spento all'età di 83 anni, dopo dieci giorni di ricovero presso l'ospedale Bufalini di Cesena

Raul Casadei si arrende al covid: il "Re del Liscio" muore a 83 anni

Raul Casadei non ce l'ha fatta. Dopo il ricovero per covid, lo scorso 2 marzo, all'ospedale Bufalini di Cesena, il "Re del Liscio" è morto a 83 anni, dopo aver contratto il virus come un po' tutta la sua famiglia, tanto che l'unico a non essere stato contagiato è stato il figlio Mirko. E' l'ennesimo grande nome, non solo della musica, che questo maledetto virus porta via. 

Aveva compiuto 83 anni lo scorso 15 agosto, scegliendo di non celebrare il compleanno proprio in rispetto di chi, anche in quei giorni, stava combattendo contro il covid negli ospedali italiani: "Dobbiamo rinunciare alla festa di compleanno con gli amici di sempre - aveva detto - e lo facciamo soprattutto in rispetto ai nostri amici medici, che hanno combattuto il virus nemico in prima linea".