Condividi:


Rapallo, riaperto il parco Canessa. Tra le novità un "baby pit stop"

di Redazione

"Ci sarà un sito in cui le mamme potranno allattare e cambiare il bambino"

Da stamattina i tanti bimbi di Rapallo potranno ritornare a giocare all’interno del parco Canessa, da molti conosciuto come il parco del trenino.

I lavori di restyling del parco hanno interessato i giochi che sono stati rivisitati con alcuni che sono stati sostituiti mentre altri riparati. Tutta la pavimentazione e le piante sono state messe in sicurezza ma tra le novità spicca un angolo pit stop per le mamme che hanno bisogno di allattare o cambiare il proprio bambino.

“Oggi da parte nostra c’è tanta soddisfazione - commenta il sindaco Carlo Bagnasco - Per un amministratore pubblico bene è realizzare un’opera con tanta fatica ma soprattutto la sfida è di riuscire a mantenere l’opera”.

La progettazione del nuovo parco è frutto della sinergia tra amministrazione comunale ed Unicef.

“Questa sintonia tra amministrazione comunale ed Unicef viene da lontano - spiega Giorgio Mainieri, referente Unicef Tigullio - In questo parco ci sarà un sito in cui le mamme potranno allattare e cambiare il bambino. Sappiamo il disagio di mamme che magari abitano a un chilometro o due e invece di allattare sulla panchina avranno un momento di intimità e di riservatezza”.