Tags:

passeggeri Treni Liguria

Primo giorno di scuola, +20% di passeggeri sui treni regionali della Liguria

di Marco Innocenti

Oltre 30mila viaggiatori sui treni della mattina

Primo giorno di scuola, +20% di passeggeri sui treni regionali della Liguria

Sono stati 30.700 i passeggeri sui treni mattutini della Liguria in occasione della riapertura delle scuole, con un aumento del 20% rispetto allo scorso mercoledì 8 settembre. Per far fronte all’incremento di studenti Trenitalia - Gruppo FS Italiane ha messo a disposizione, come definito con Regione Liguria e Prefetture, 14 bus di supporto nelle principali stazioni per eventuali rinforzi al servizio ferroviario che è stato rimodulato aumentando il numero dei posti offerti nella fascia oraria mattutina. Offerta che si è rivelata adeguata rispettando l’occupazione massima prevista dalle norme dell’80% dei posti totali (seduti e in piedi) e non avendo registrato casi di sovraffollamento.

Restano in vigore tutte le misure informative già messe in atto in tutto il periodo di pandemia, con messaggi a bordo treno relativi alle regole di viaggio sicuro, alle disposizioni sui posti da occupare e all’obbligo dell’uso della mascherina, con conseguente interruzione del servizio in caso di violazione. Considerando l’aumento dei viaggiatori e tenuto conto del limite della capienza massima fissato all’80% dei posti complessivi (seduti + in piedi), sono state confermate le azioni straordinarie di igienizzazione e sanificazione dei treni e la presenza del pulitore viaggiante sui treni a maggior frequentazione.