Portofino, denunciati due diportisti ancorati nel parco marino

di Michele Varì

Erano nell'area A di Cala dell'Oro dove è vietato persino entrare a nuoto

Portofino, denunciati due diportisti ancorati nel parco marino

In quello specchio di mare di Cala dell'Oro del parco marino di Portofino è vietato persino entrare a nuoto: ma due diportisti se ne sono infischiati.  Non solo sono entrati ma hanno pensato bene di ancorarvi la barca e godersi da soli quell'angolo di paradiso.

La loro giornata perfetta di bagni e sole ieri pomeriggio è stata interrotta dai militari della Guardia Costiera di Santa Margherita Ligure che li hanno intercettati e denunciati per l'infrazione ancorando la barca a 
Cala dell’Oro, nella zona “A” della riserva integrale, dell’Area marina protetta di Portofino.

Un'area, cone dettano le carte nautiche che tutti i diportisti sono tenuti a conoscere, e come si evidenzia da una boa, in cui sono vietate la navigazione, l’ormeggio, la balneazione e le immersioni.