Porto Antico, per il palio remiero ci saranno 1500 Babbi Natale

di Redazione

Domenica 22 dicembre al via la seconda edizione, ecco il programma completo

Porto Antico, per il palio remiero ci saranno 1500 Babbi Natale

Domenica 22 dicembre alla seconda edizione del Palio remiero di Genova ci saranno circa 1.500 Babbi Natale che con i loro costumi rossi e bianchi rallegreranno l’atmosfera percorrendo in corteo il centro cittadino. La vogata vuole essere una festa remiera aperta agli atleti liguri più rappresentativi della specialità. Ad affrontarsi in mare saranno tre galeoni, imbarcazioni storiche a 8 vogatori e un timoniere, che ogni anno gareggiano nella Regata delle Antiche Repubbliche Marinare Italiane. Ci saranno quindi due galeoni bianchi, della città di Genova e uno rosso, gentilmente concesso dall’amministrazione di Pisa, a testimonianza del legame storico tra le due Repubbliche marinare.

Durante la mattinata, all' incirca alle ore 10, gli atleti verranno presentati sul palco allestito in piazza De Ferrrari. Tra loro figurano numerosi campioni del remo: Davide Mummolo, Gabbia del gruppo olimpico; i campioni mondiali di Costal Rowing Federico Garibaldi, Edoardo Marchetti, Giorgio Casaccia, Giacomo Costa e il timoniere Alessandro Calder; Lorenzo Gaione, Farinini, Nizzi. Medagliati agli europei; vincitori di titoli italiani come Francesco Garibaldi e Perino, tutti atleti coinvolti nelle Regate dei Galeoni delle Repubbliche Marinare. Tra le ragazze ci saranno: Ramella; Lucia Rebuffo argento Campionato del mondo junior; Maria Ludovica Costa e Sofia Tanghetti argento al Campionato mondiale assoluto  e oro Campionato del mondo under 23; Giada Danovaro oro Coupe de la Jeunesse; Ludovica D'Epifanio bronzo Europeo under.

Folta anche la rappresentanza dei vogatori Master che con grande entusiasmo, sono felici di avere un posto sul galeone.Ad arricchire il programma, una rappresentanza del corteo storico, l’associazione A Compagna e, naturalmente, i Babbi Natale. In contemporanea al Palio remiero, alle 10.30 da piazza De Ferrari partirà la terza edizione della Camminata dei Babbi Natale organizzata dall’associazione My Trekking in collaborazione col Comune e con il patrocinio dell’ospedale Gaslini.Un’iniziativa benefica: per ogni partecipante saranno infatti devoluti 7 euro a favore del reparto di trapianto di midollo osseo dell’ospedale pediatrico genovese. Per la prima volta, una delegazione di 100 Babbi Natale di My Trekking sarà presente nei viali del Gaslini a partire dalle 8.30 e, dopo aver salutato i piccoli ricoverati, raggiungerà piazza De Ferrari per partecipare alla Camminata dei Babbi Natale.