Condividi:


"Piero Ciampi e Genova, un'affinità inevitabile" con la città di Faber e Cristiano De André

di Redazione

Doppio evento: si apre anche la mostra la mostra “Cristiano De André. Storia di un impiegato"   il 16 gennaio in viadelcampo29rosso

Giovedì 16 gennaio alle ore 17.30 in viadelcampo29rosso – casa dei cantautori  genovesi si svolgerà l'incontro destinato ad aprire ufficialmente le manifestazioni legate alla 25esima edizione del Premio Piero Ciampi – Città di Livorno a quasi 40 anni dalla scomparsa del cantautore livornese.

“Piero Ciampi e Genova, un'affinità inevitabile” è il titolo del momento “genovese” che segna anche il patrocinio di viadelcampo29rosso alla prestigiosa manifestazione che premierà il 19 gennaio prossimo al Teatro Goldoni di Livorno, Cristiano De André, artista straordinario che ha da poco concluso il suo lungo tour “Storia di un impiegato”.

A Cristiano De André andrà il Premio Speciale della Giuria “Piero Ciampi” al merito artistico che corona una carriera lunga e ricca di successi.

 

Un richiamo inevitabile a Fabrizio De André che vinse il Premio nel 1997 ed ebbe per l'amico Piero parole di profondo apprezzamento ed affetto, da qui l'affinità con Genova, città natale di Faber e di Cristiano.

Un momento importante per la città e lo spazio museo di proprietà del Comune di Genova e gestito dalla Cooperativa Solidarietà e Lavoro che è giunta al suo 30esimo anno di attività e che da ormai quasi 8 anni, proprio in Via del Campo, la storica via cantata da De André, che conta più di 50.000 presenze all'anno, turisti e visitatori da ogni parte d'Italia e del mondo e si prefigge di conservare e trasmettere le tradizioni musicali della cosiddetta “scuola genovese dei cantautori”(De André, Tenco, Lauzi, Bindi, Paoli, Fossati, ecc.) legati alla storia della città e quella di un presente difficile ma ricco di artisti di grande talento.

L'incontro di giovedì 16 gennaio vedrà tra gli ospiti: Cristiano De André, vincitore della 25esima edizione del Premio “Piero Ciampi”, Gianfranco Reverberi, musicista, compositore, collaboratore artistico e grande amico di Ciampi, Flavia Ferretti, cantautrice e vincitrice dell'ultima edizione del Premio Ciampi, Max Manfredi, cantautore, scrittore, uomo di teatro e con cui Fabrizio De André duettò nel brano “La fiera della Maddalena”, Claudio Roncone, artista genovese che si è esibito nei maggiori spazi “tempio” della canzone d’autore, Armando Corsi, musicista, compositore, storico collaboratore di Ivano Fossati, Ornella Vanoni, Anna Oxa, Vera Torrero, avvocato genovese che si divide tra la professione e la musica e sarà accompagnata dallo stesso Corsi e Niné Ingiulla, anche lui avvocato di professione, cantante per passione, ha portato di recente in scena al Teatro Carlo Felice di Genova un tributo a De André.

Dopo i saluti istituzionali, Antonio Vivaldi, Presidente Giuria Premio “Piero Ciampi”e Laura Monferdini – Responsabile Contenuti  viadelcampo29rosso – casa dei cantautori genovesi, racconteranno di come è nato il gemellaggio tra le due città della musica ed introdurranno gli ospiti.

Con l'occasione verrà inaugurata la mostra “Cristiano De André – Storia di un impiegato – Tour 2018/2019” del fotografo imperiese Adolfo Ranise che ha seguito ufficialmente il lungo e fortunato tour dell'artista genovese nei principali teatri d'Italia e una prestigiosa vetrina tematica dedicata a Piero Ciampi e Cristiano De André.

Il momento istituzionale suggella il sodalizio tra due realtà custodi della canzone d'autore italiana tra le più importanti. L'ingresso è libero. Informazioni al numero 0102474064.