Piazzale Parenzo, i vigili sequestrano l'autocarro del fruttivendolo abusivo

di Fabio Canessa

Tutta la frutta devoluta in beneficenza, rimossi 27 veicoli abbandonati in altre zone di Genova

Piazzale Parenzo, i vigili sequestrano l'autocarro del fruttivendolo abusivo

La polizia municipale ha sequestrato l'autocarro e la merce a un venditore abusivo in piazzale Parenzo a Genova. L'uomo utilizzava l'autocarro, in pessime condizioni d'uso, come banco di vendita per la sua merce, che teneva alla rinfusa nel cassone del mezzo.

Gli agenti hanno applicato la legge regionale sul commercio e sequestrato sia l'autocarro che la merce in vendita, per un totale di 44 angurie e 32 casse di frutta varia, principalmente ananas, meloni e uva, tutto devoluto a un ente benefico.

Nei quartieri di Marassi, Molassana, Bolzaneto, San Martino e Quarto gli agenti hanno rimosso 27 veicoli abbandonati, alcuni usati come dormitorio, mandati a demolire.  Di questi 16 erano motoveicoli, 9 autovetture, un autocarro e un caravan.