Piaggio Aerospace: siglato accordo con l'Arma dei Carabinieri per la manutenzione di due P180

di Marco Innocenti

Un anno di contratto per un valore complessivo di un milione di euro

Piaggio Aerospace: siglato accordo con l'Arma dei Carabinieri per la manutenzione di due P180

Piaggio Aerospace ha annunciato di aver raggiunto un accordo con l'Arma dei Carabinieri per la manutenzione e l'assistenza di 2 velivoli P180 in forze al Raggruppamento Aeromobili di stanza presso l'aeroporto militare di Pratica di Mare. Il contratto ha un valore di un milione di euro e avrà durata annuale. "La manutenzione dei velivoli si sta rivelando elemento importante del rilancio della società - ha commentato Vincenzo Nicastro, Commissario Straordinario di Piaggio Aerospace - Abbiamo circa 220 P.180 in giro per il mondo e rafforzare il senso di attenzione verso i nostri clienti è di importanza vitale. Questo contratto, che rappresenta un ulteriore esempio di collaborazione che dura da anni, va esattamente in questa direzione".

"Un altro segno positivo - dichiara Alessandro Vella, segretario generale Fim Cisl Liguria - che, come da tempo evidenziato dalla Fim Cisl potrà essere il primo di altri contratti P180 istituzionali di manutenzione. Importante sarà la prossima settimana nella quale è prevista la commissione in Senato che dovrà esprime il parere sul finanziamento della commessa per il P1HH del valore di 160 milioni. Entro Ottobre ci aspettiamo risposte definitive dal governo sulle acquisizioni dei P180 del valore di 260 milioni. Sul fronte del piano depositato dal commissario il 12 Agosto sollecitiamo il Mise ad incontrare le organizzazioni sindacali Fim, Fiom e Uilm per un confronto nel merito per dare una prospettiva di rilancio industriale all’azienda".