Pegli, violazioni sanitarie e di igiene in un bar: 46 mila euro di multa

di Redazione

Violata anche la normativa del lavoro, sospesa l'attività imprenditoriale oltre alla multa salatissima

Pegli, violazioni sanitarie e di igiene in un bar: 46 mila euro di multa

Violazioni in materia sanitaria e di igiene e violazioni sulla normativa del lavoro. Sono i reati riscontrati dai carabinieri della compagnia di Arenzano durante un servizio coordinato di controllo del territorio in un bar sul lungomare di Pegli. La sanzione elevata nei confronti del titolare è quasi da record: 46 mila euro, oltre alla sospensione dell’attività imprenditoriale.

Nell'ambito della medesima attività è stato denunciato un 59enne per guida in stato di ebrezza alcolica ed altresì veniva data esecuzione dell’Ordinanza della misura cautelare degli arresti domiciliari ad un uomo genovese.