Nuovo capolinea di interscambio per i pendolari delle corriere Atp Genova

di Fabio Canessa

In arrivo novità per i passeggeri delle linee 15 e 25 tra Val Fontanabuona e Val Trebbia

Nuovo capolinea di interscambio per i pendolari delle corriere Atp Genova

Atp Esercizio, con Città Metropolitana e Anas, stanno lavorando a un progetto per creare un nuovo capolinea di interscambio che risponderà alle esigenze dei pendolari che viaggiano sulla linea 15 della Fontanabuona e della linea 25 della Val Trebbia.

L’area è già stata identificata e si trova tra la frazione di Rolla e il bivio di Traso in comune di Bargagli. E’ qui che transitava la vecchia strada della statale 45: un tronco che è in disuso da anni e che potrà servire a creare l’interscambio. Si tratta di una sorta di curva semiaperta, in cui ancora c’è traccia del vecchio sedime stradale, anche se in parte ricoperto dalla vegetazione.

La novità degli ultimi giorni è che i finanziamenti per attuare il progetto sono già disponibili attraverso il programma delle Aree Interne (86 mila euro). Oggi la novità viene anticipata anche in seguito a precise richieste e segnalazioni dei viaggiatori.

"Sappiamo bene che l’attuale sistemazione dell’interscambio a Bargagli paese non è gradito a chi viaggia perché per chi arriva con la linea 15 dalla Fontanabuona perde qualche prezioso minuto di tempo – spiega Roberto Rolandelli, dirigente di Atp Esercizio – per questo stiamo andando avanti con la creazione di un diverso sistema, che migliori le condizioni di vita dei pendolari. La scelta è stata fatta, i soldi ci sono e la volontà pure. I lavori partiranno al più presto".