Nuova giunta regionale, la soddisfazione di Rosso: "Riconosciuto nostro peso elettorale"

di Redazione

Così il coordinatore ligure di Fratelli d'Italia: "Avevamo chiesto due assessorati ma non abbiamo mai forzato la mano"

Nuova giunta regionale, la soddisfazione di Rosso: "Riconosciuto nostro peso elettorale"

Il coordinatore di Fratelli d'Italia in Liguria Matteo Rosso esprime soddisfazione per la nuova giunta regionale, annunciata oggi dal presidente della Regione Giovanni Toti. "Siamo molto soddisfatti, abbiamo visto riconosciuto il nostro peso elettorale - afferma Rosso - Non abbiamo mai chiesto niente di più, non abbiamo mai forzato la mano. Avevamo chiesto di avere due assessorati, ci sembrava giusto visto che ne avevamo uno prima, e il presidente li ha riconosciuti. Abbiamo dato anche l'ok perché si facesse il prima possibile la giunta, quando il presidente Toti ha chiesto l'accelerazione. Anche come medico credo che adesso la giunta debba lavorare di corsa, tanto più che abbiamo questa emergenza sanitaria. Adesso abbiamo anche la possibilità che se il presidente avesse qualsiasi problema di salute, cosa che può succedere anche a lui come può succedere a tutti i cittadini liguri, la giunta possa lavorare, possa andare avanti".

"Siamo positivi, contenti - conclude il coordinatore di FdI in Liguria - Ci è piaciuto il modo in cui ha lavorato il presidente Toti. Avevamo chiesto due assessori per il nostro peso elettorale, ne abbiamo messo uno con già esperienza che è l'assessore Giovanni Berrino. L'altra è l'assessore Simona Ferro che è consigliere dell'ordine degli avvocati, persona stimata che ha avuto un ottimo risultato elettorale. Quindi siamo contenti".