Genova, anziano ammazza la moglie e poi si uccide gettandosi nel vuoto

di Michele Varì

L'uomo prima ha scritto un biglietto per ringraziarla, poi l'ha colpita alla testa con un martello mentre lavava le stoviglie

Genova, anziano ammazza la moglie e poi si uccide gettandosi nel vuoto

Tragedia della follia a Molassana, in Valbisagno: un anziano di 83 anni, Pietro Maroli, ha ucciso la moglie ottantenne, Rosa Sanscritto, spaccandole la testa con un martello e poi si è tolto la vita gettandosi nel vuoto.

E' successo in un abitazione al terzo piano del civico 130 di via Piacenza.

Sul posto i medici del 118 chiamati dai vicini di casa e i carabinieri del nucleo radiomobile.

Dalle prime informazioni trapelate pare che l'uomo soffrisse di uno stato di depressione ed era molto malato. L'omicidio è avvenuto prima delle 10 in cucina: la donna è stata colpita alle spalle mentre lavava le stoviglie. L'acqua del rubinetto è stata trovata ancora aperta. L'uomo ha colpito la donna più volte e dopo avere ammazzato la moglie è salito su una sedia e si è gettato nel vuoto da una finestra lanciandosi nel cavedio del palazzo: è morto sul colpo.

Ha lasciato un biglietto in cui non annuncia le sue intenzioni ma ringrazia la moglie per averlo accudito e aiutato nel lottare contro la depressione e le malattie, dicendole che si sarebbero rivisti in un mondo più bello. "Ti ringrazio per la vita passata insieme, è stata bella. Ma ora c'è un mostro che cresce dentro di me e che non mi fa stare tranquillo ne' di giorno ne' di notte" Farneticazioni che confermano il suo stato di follia che lo ha portato ad uccidere la donna e a togliersi la vita.

Le indagini per ricostruire quanto accaduto sono state avviate dai carabinieri del nucleo radiomobile, i primi a giungere sul posto, e saranno proseguite dagli investigatori del nucleo investigativo e della sezione rilievi.

La coppia nonb aveva figli ed era molto conosciuta nella zona: l'uomo prima di andare in pensione faceva l'orologiaio, la donna invece era una commessa in un negozio.

WhatsApp_Image_2020-02-16_at_10_57_06