No Green Pass, il premier Draghi come Benito Mussolini

di Marco Garibaldi

Il cartellone esposto durante la manifestazione che ha accolto il leader dei portuali di Trieste Stefano Puzzer

No Green Pass, il premier Draghi come Benito Mussolini

Studenti e lavoratori portuali si sono radunati oggi in piazza Matteotti per protestare contro l'applicazione del Green Pass

I manifestanti genovesi hanno accolto con grandi applausi il portavoce dei portuali di Trieste Stefano Puzzer che si oppone da diverse settimane all'introduzione del certificato verde nei luoghi di lavoro. Tra i tanti cartelloni e striscioni presenti in piazza ne spicca uno che accosta l'immagine del primo ministro Mario Draghi (vax) a quella di Benito Mussolini (dux). Un'immagine che riprende, in un certo senso, le parole dette al microfono dai manifestanti: si inneggia alla dittatura sanitaria e a misure che limitano la libertà individuale. Per i manifestanti il Green Pass obbliga lavoratori e cittadini ad essere in qualche modo schedati come può avvenire all'interno di un regime dittatoriale.