Tags:

Genova no green pass cortei

No Green Pass, il prefetto di Genova: "No a zone rosse ma percorsi diversi"

di Redazione

Sabato ci sarà il diciassettesimo corteo. Ma i manifestanti non potranno percorrere via XX Settembre, la via dello shopping già interessata dalle proteste

No Green Pass, il prefetto di Genova: "No a zone rosse ma percorsi diversi"

Non ci saranno piazze vietate né 'zone rosse' per le manifestazioni anti green pass a Genova. Ma in caso di corteo gli organizzatori dovranno trovare ogni volta percorsi alternativi a quelli dei cortei precedenti per non danneggiare le attività economiche e la vita dei cittadini.

È la decisione emersa dal Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica riunito in prefettura per discutere su come applicare la direttiva del Ministero dell'Interno sulla stretta alle proteste anti green pass. Al momento non prevediamo di chiudere alcuna piazza, neppure la centrale piazza De Ferrari. Dovranno essere privilegiate le manifestazioni statiche con il distanziamento vista l'attuale situazione sanitaria. In caso di cortei gli organizzatori dovranno indicare percorsi alternativi ogni volta", ha detto il prefetto Renato Franceschelli al termine della riunione.

Confermata l'autorizzazione della 17/ma manifestazione anti green pass prevista per sabato pomeriggio. Gli organizzatori prevedono di concentrarsi in piazza De Ferrari e di muoversi in corteo in direzione della stazione Brignole, ma non potranno percorrere via XX Settembre, la via dello shopping già interessata dai cortei precedenti.