Nicolini duro contro Masiello: "Uno così non dovrebbe giocare a calcio"

di Redazione

L'ex blucerchiato commenta la trattativa per il giocatore

La Sampdoria guarda al mercato per rinforzare la rosa. Claudio Ranieri attende ancora un difensore dopo le richieste effettuate alla società. La trattativa per Lorenzo Tonelli sembra vicina alla conclusione, sarà lui a sostituire Jeison Murillo. Nelle ultime ore, però, è emerso in orbita blucerchiata anche il nome di Andrea Masiello. Il difensore dell'Atalanta è finito anche nel mirino del Genoa e non è escluso che possa dunque arrivare nel capoluogo ligure in questa sessione di mercato. Il giocatore in passato è stato uno dei principali protagonisti dello scandalo calcioscommesse e subì anche una pesante squalifica. Un nome che non sembra esaltare gli opinionisti al "Derby del Lunedì". Il commento più duro nei suoi confronti arriva da Enrico Nicolini:  "Sarà un bravissimo ragazzo, non lo conosco. Uno così, però, non dovrebbe giocare a calcio. Francesco Flachi è stato radiato perchè ha assunto delle sostanze. È un somaro e glielo dico in faccia, lo sa che gli voglio bene come un fratello. È stato radiato, non poteva andare allo stadio. Sarà più grave uno che si vende delle partite? Per me chi tradisce la società, i tifosi e i suoi compagni, nel calcio non ci deve stare."