Condividi:


Nel Tigullio il reparto di terapia intensiva pieno all’80%

di Redazione

Sono 57 le persone ricoverate nel reparto Covid dell’ospedale di Sestri Levante

Preoccupano i numeri del contagio nel territorio del Tigullio. Nonostante il calo di positivi a causa del cosiddetto “effetto weekend”, in cui vengono processati meno tamponi, sono però in aumento i ricoveri. Attualmente sono 57 le persone ricoverate nel reparto Covid dell’ospedale di Sestri Levante, sono invece 8 quelle che si trovano in terapia intensiva a fronte dei 10 posti letto. Il reparto al momento è dunque pieno all’80%.

Intanto le farmacie del territorio si preparano ad avviare le vaccinazioni per gli over 70. Sono 6 al momento le farmacie che attiveranno un punto vaccinale: la Savio di Recco, la Ruta di Ruta di Camogli, l’Internazionale di Santa Margherita Ligure, la farmacia delle Grazie di Leivi, la Bellagamba di Chiavari e la San Lazzaro di Casarza Ligure.

Infine, dopo il caso del cluster all’interno dell’ospedale di Lavagna, i militari del Nas hanno deciso di sequestrare una parte della documentazione del reparto di Medicina per capire le cause che hanno portato alla diffusione del virus all’interno della struttura ospedaliera.