Ne, la Cisl apre uno sportello servizi della Fai

di Edoardo Cozza

Dedicato ai lavoratori dei settori dell’agricoltura, cooperative agricole, florovivaisti, panificatori, industria e artigianato alimentare

Ne, la Cisl apre uno sportello servizi della Fai

Aprirà martedì 13 luglio, alle 9.30, a Ne presso il municipio in piazza dei Mosto 2, il nuovo sportello servizi della Fai, la federazione che rappresenta i lavoratori dell’agricoltura e dell’industria alimentare, voluto dalla Cisl per potenziare la sua presenza sul territorio.

I servizi offerti alla comunità saranno numerosi: assistenziali e previdenziali verso l’Inps, estratti conto contributivi, assegni al nucleo familiare, consulenze pensionistiche, Naspi, disoccupazioni agricole, rimpatri, invalidità civili e benefici correlati, tutela della maternità e bonus correlati.  

Lo sportello, che si rivolge ai lavoratori dei settori dell’agricoltura, cooperative agricole, florovivaisti, panificatori, industria e artigianato alimentare, sarà operativo ogni martedì mattina su appuntamento occupandosi di consulenze, informazioni e tutela contrattuale, dimissioni telematiche e verifica delle buste paga.