Condividi:


Napoli-Juventus 4-2 dopo i rigori: gli azzurri vincono la Coppa Italia 2020

di Redazione

Il primo trofeo del calcio dopo l’emergenza coronavirus ai partenopei al termine di 90 minuti senza reti

Va al Napoli il primo trofeo del calcio dopo l'emergenza Covid. L'undici di Gattuso porta a casa la Coppa Italia, battendo la Juventus 4-2 ai rigori in un San Paolo senza pubblico. Dopo lo 0-0 dei 90', niente supplementari, come prevedono le nuove regole della ripartenza. Dagli 11 metri, sbagliano subito Dybala e Danilo per i bianconeri; segnano per gli azzurri Insigne, Politano e Maksimovic. In rete per la Juve Bonucci e Ramsey. Decisivo il rigore segnato da Milik.