Condividi:


Mirri durissimo su Ferrero: "Questi personaggi da circo li abbiamo già visti"

di Alessandro Bacci

Il presidente del Palermo: "Ferrero a Genova non lo amano per niente, lui a parole è bravissimo... Ho chiesto di pubblicare le offerte"

Il capitolo Ferrero-Palermo sembra ormai alle spalle. La società rosonero è nelle mani di Dario Mirri che, durante un confronto con "Amici rosanero", ha affrontato diversi argomenti tra i quali il capitolo cessione: "Ho chiesto al sindaco di pubblicare le offerte di Ferrero e degli altri partecipanti per dimostrare che ho acquistato il Palermo con merito. L’autorizzazione dai diretti interessati però non è stata data. Ed io so che non hanno dato quest’autorizzazione perché non c’era nessuna offerta o progetto. Nessuno mi ha regalato niente. Orlando ha fatto una ‘furbata’: la mia famiglia lavora qua da cinquat’anni e il sindaco sa bene che noi non faremo mai fallire il Palermo".

Mirri ha poi attaccato direttamente il presidente della Sampdoria: "Ferrero a Genova non lo amano per niente, lui a parole è bravissimo ma quel genere di personaggi da circo li abbiamo già visti. Baccaglini, Facile, Tuttolomondo... Tutti questi abbiamo sperato fossero i nostri salvatori. Se noi crediamo che ci siano 10.000 persone che mettano a disposizione un capitale per la società facciamolo già da domani! Noi abbiamo vinto il bando grazie al nostro progetto e perché gli altri hanno fatto offerte più scarse delle nostre".