Condividi:


"Mi hai rubato l'orologio": dopo l'accusa calci e pugni al coinquilino

di Redazione

Il fatto è accaduto in Via Balbi, un uomo denunciato dai carabinieri

Un calabrese di 61 anni, residente in Via Balbi è stato denunciato dai carabinieri di Genova. Secondo la ricostruzione dei militari, l'uomo avrebbe inzialmente accusato il coinquilino, un 54enne, di avergli rubato l'orologio. Dopo le accuse l'uomo ha preso a calci e pugni il coinquilino causandogli alcune ferite. La vittima ha chiamato i carabinieri che una volta intervenuti hanno ricostruito l'accaduto e denunciato l'aggressore. La vittima trasportata all'ospedale è stato dimessa con una prognosi di 15 giorni.