Marassi, peruviano irregolare arrestato mentre ruba fra le auto in sosta

di Redazione

Il magro bottino gli è valso un accusa per "furto aggravato e porto abusivo di oggetti atti a offendere"

Marassi, peruviano irregolare arrestato mentre ruba fra le auto in sosta

E' stato arrestato dalla Polizia un peruviano di 22 anni, fermato proprio mentre stava svaligiando le auto in sosta in Viale Ansaldo a Marassi. L'uomo era stato sorpreso da un cittadino mentre stava rovistando nella propria auto e, all'arrivo degli agenti, era stato trovato in possesso di un cappellino, appena trafugato dall'autovettura, oltre a un paio di forbici, a una tessera sanitaria già denunciata come smarrita dalla legittima proprietaria, e a una carta PostePay.

Per il peruviano, già noto alle forze dell'ordine per reati contro il patrimonio ed immigrato irregolare, sono scattate le manette con l'accusa di furto aggravato e porto abusivo di oggetti atti a offendere.