Manarola, turista cade in mare e si arrampica sugli scogli al freddo. Salvo grazie ai social

di Redazione

E' riuscito a comunicare con gli amici che hanno avvertito l'Ambasciata irlandese a Roma. Con le coordinate i soccorsi lo hanno recuperato in una zona impervia

Manarola, turista cade in mare e si arrampica sugli scogli al freddo. Salvo grazie ai social


2022-03-02 09:29
Turista bloccato sugli scogli salvato attraverso i social 
Dalle Cinque Terre ha dato allarme a amici e ambasciata 
LA SPEZIA 
Brutta disavventura per un turista irlandese, autore di un tuffo fuori programma nel gelido mare invernale alle Cinque Terre.

Il trentenne, durante un'escursione pomeridiana, è scivolato in acqua nei pressi di Manarola, riuscendo presto a riemergere e arrampicarsi di nuovo sulla terraferma. A quel punto però si è trovato da solo, bagnato dalla testa ai piedi, in una zona impervia da cui non è riuscito a risalire verso il sentiero.

Ha pensato allora di avvertire alcuni amici via social, comunicando loro la posizione in cui si trovava. Questi si sono messi in contatto con l'ambasciata d'Irlanda a Roma, che ha richiesto il soccorso indicando le coordinate dell'escursionista, nel frattempo esposto a temperature che ieri sera erano al di sotto dei dieci gradi e sferzato da un vento gelido.

Sono stati i Vigili del Fuoco insieme agli operatori del Soccorso alpino e speleologico, entrambi ingaggiati dal 118, a individuare e recuperare l' escursionista dopo qualche ora. I soccorritori hanno dovuto calare delle corde dall'alto per raggiungere l'infortunato. L'escursionista era infreddolito, spaventato ma non ferito, a parte alcune escoriazioni. È stato trasportato per precauzione all'ospedale della Spezia per accertamenti.