Lotto 10, via Siffredi riaperta con mezza giornata di anticipo

di Fabio Canessa

Nella notte posizionato l'ultimo impalcato della rampa, a fine mese apertura a doppio senso

Lotto 10, via Siffredi riaperta con mezza giornata di anticipo

È stata riaperta prima delle 17, con oltre 12 ore di anticipo rispetto alle previsioni, via Siffredi a Genova, chiusa da sabato mattina per l'ultima operazione di varo della nuova rampa Guido Rossa-casello Aeroporto. Alle 5.38 è stato posizionato l’impalcato, lungo settanta metri e pesante 270 tonnellate accanto alla rampa già esistente in Via Siffredi.

La fase di posizionamento del grosso impalcato era considerata estremamente delicata dagli addetti ai lavori. Il sollevamento di una rampa di queste dimensioni ha imposto la chiusura della strada per evitare incidenti. La seconda fase prevede invece la parte più semplice con l'introduzione dell'asfalto, della segnaletica e delle barriere protettive. Entro fine marzo, secondo quanto confermato dal Comune di Genova, il raddoppio del collegamento tra A10 e Guido Rossa sarà inaugurato.

"Questo lavoro, che consentirà di fluidificare notevolmente il traffico cittadino e anche quello diretto in porto - ha detto il vicesindaco Stefano Balleari che questa mattina ha effettuato un sopralluogo al cantiere -, dimostra la grande professionalità di tutti a partire dalle maestranze che hanno lavorato senza sosta". Il lavoro proseguirà nei prossimi giorni con la posa di asfalto, segnaletica e barriere protettive. Poi ci sarà il collaudo ma il raddoppio, fanno sapere da Tursi, sarà percorribile entro fine mese.