Genova, il consigliere municipale Lo Giacco: "Non confluisco in Fratelli d'Italia"

di Redazione

La reazione dopo la notizia della confluenza di Direzione Italia nel partito di Giorgia Meloni per il Comune di Genova

Dopo la notizia ufficiale di ieri in cui il gruppo di Direzione Italia annunciava la sua confluenza in Fratelli d’Italia per il Comune di Genova, dando vita al secondo gruppo più corposo a palazzo Tursi, arriva la replica di uno dei componenti, Lino Lo Giacco, consigliere per il municipio Genova Est, che comunica alla stampa di non confluire nel partito di Giorgia Meloni.

Si legge infatti nella nota di Lo Giacco: “Nel pieno rispetto di quanto deciso dai miei colleghi ho scelto di continuare il percorso civico, per il quale sono stato candidato ed eletto, e di non confluire in Fratelli d'Italia. Continuerò a lavorare con la maggioranza di centrodestra municipale e rimarrò un gruppo consiliare autonomo”.

Ad aderire quindi a Fratelli d’Italia resterebbero il consigliere comunale Franco De Benedictis,  l’assessore allo Sviluppo Economico Turistico e Marketing Territoriale Laura Gaggero, il consigliere Sandro Rossi (Municipio IX Levante).