Condividi:


Liguria in zona arancione: confermata la chiusura delle scuole superiori

di Alessandro Bacci

Toti: "'Analisi dei dati risalenti a 2 settimane fa che mostrano un Rt sopra 1, nonostante nei nostri ospedali non ci sia una particolare pressione"

"Da lunedì la Liguria tornerà in fascia arancione di rischio covid con il 100% delle scuole secondarie in didattica a distanza". Lo conferma il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti stasera nel punto stampa sulla pandemia. Il passaggio della Liguria dalla zona gialla ad arancione "è dovuta all'analisi dei dati risalenti a due settimane fa che mostrano un Rt sopra 1, nonostante nei nostri ospedali non ci sia una particolare pressione", sottolinea.

La provincia di Imperia si "è allineata al resto della Regione, perciò nei Comuni di Ventimiglia e Sanremo decadranno le ordinanze restrittive" della zona arancione rafforzata. Le varianti del covid in Liguria hanno ormai raggiunto circa il 50% dei contagi.