Il premio "Ligure illustre 2019" va al fotografo Giorgio Bergami

di Giulia Cassini

Il presidente del Consiglio regionale Alessandro Piana lo ha definito "Un grande testimone del nostro tempo"

Il premio "Ligure illustre 2019" va al fotografo Giorgio Bergami

Il presidente del Consiglio regionale Alessandro Piana ha consegnato nella giornata del 24 ottobre il premio “Ligure Illustre 2019” al fotografo Giorgio Bergami definendolo "Un grande testimone del nostro tempo". 
La cerimonia di premiazione si è svolta nella sede dell’Amministrazione regionale ed è stata organizzata dall’Associazione “Liguri nel Mondo”  con Mario Menini in collaborazione con Regione Liguria.


Il presidente ha elogiato "l’infaticabile reporter da sessant’anni impegnato a documentare l’epopea contemporanea della nostra società", testimoniando con la sua arte lo scandire del tempo, in un diario dalla forte carica narrativa e di grande impatto sociale. Vi emergono le fragilità del tessuto sociale, dalle carceri ai malati abbandonati fino ai diversamente abili oppure la bellezza di un momento. Di Bergami si ricorda anche il docu-film dal titolo "Genova alla finestra", circa 25 minuti di scorci, di mestieri e di quell'ineffabile poesia che è la Superba.