Lerici, vigili del fuoco devono calare la barella dalla finestra e usare la scala come uno scivolo

di Marco Innocenti

L'uomo era rimasto vittima di un incidente domestico e il vano scale troppo stretto non permetteva di farlo scendere fino al piano terra

Lerici, vigili del fuoco devono calare la barella dalla finestra e usare la scala come uno scivolo

Questa mattina i Vigili del Fuoco del distaccamento di Sarzana sono stati impegnati in un soccorso molto delicato e particolare a Solaro, nel comune di Lerici. Un uomo, a causa di un infortunio domestico, è rimasto letteralmente intrapppolato dentro alla propria abitazione. Le operazioni di stabilizzazione attuate dal personale sanitario del 118, con imbarellamento e sedazione dell'uomo e la particolare morfologia del vano scale, hanno reso necessario evacuare l'infortunato dalla finestra dell'appartarmento.

Dalla sede centrale di La Spezia sono state inviate alcune unità specializzate nell'utilizzo di tecniche di derivazione speleo-alpinistiche che sono state utilizzate per calare la barella di tipo toboga. I Vigili del Fuoco hanno utilizzato anche la cosiddetta "scala italiana", l'attrezzo più caratteristico che si trova sulle APS, trasformandola in un vero e prorio scivolo: con questa tecnica, la barella è stata calata a terra molto delicatamente limitando al massimo il disagio dell'infortunato. Sul posto a collaborare al salvataggio anche il personale della Pubblica assistenza di Lerici