La vendetta dei No-vax: recensioni negative ai ristoranti che chiedono il Green Pass

di Marco Garibaldi

Registrati alcuni casi anche in Liguria

La vendetta dei No-vax: recensioni negative ai ristoranti che chiedono il Green Pass

Si tratta di un "modus operandi" che si sta diffondendo in tutta Italia: alcune persone contrarie al Geen pass inviano recensioni negative ai ristoranti che chiedono il lasciapassare.

Un sorta di vendetta che, ad esempio, a Lecce ha richiesto l'intervento della Digos. In quel caso le forze dell'ordine hanno aperto un’indagine dopo che un ristoratore è stato investito da una pioggia di minacce e insulti.

Il fenomeno della "Shitstorm" è arrivato anche il Liguria: a Recco un ristoratore, che vuole restare anonimo, avrebbe promosso il Green pass ricevendo una valanga di insulti e recensioni negative.

Secondo le prime indagini i No-Green pass comunicano principalmente su Telegram con un gruppo che sta mappando tutti i ristoranti che richiedono il certificato verde o si dichiarano favorevoli ai vaccini. Da lì partono le segnalazioni che poi danno il via agli insulti sui social o sui siti dedicati alle recensioni dei locali.