La Spezia, respirano monossido di carbonio in casa: tre persone in ospedale

di Redazione

Quando i soccorsi sono arrivati hanno trovato gli occupanti svenuti. A causare la perdita potrebbe essere stata una idropulitrice a scoppio

La Spezia, respirano monossido di carbonio in casa: tre persone in ospedale

Tre persone sono finite in ospedale dopo avere inalato, con ogni probabilità, monossido di carbonio. E' successo questa mattina a Vezzano Ligure. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco insieme al personale medico del 118. A dare l'allarme è stato un familiare dei tre.

A stare male è stata per prima una donna e poi la figlia e il suo fidanzato. Quando i soccorsi sono arrivati hanno trovato le tre persone svenute. A causare la perdita potrebbe essere stata una idropulitrice a scoppio. I tre sono stati trasportati all'ospedale Sant'Andrea della Spezia e al San Bartolomeo di Sarzana.