La Spezia, pacco sospetto allo stabilimento Fincantieri: intervengono gli artificieri

di Edoardo Cozza

Il plico, senza mittente, è stato fato brillare: a insospettire la busta senza mittente e numero di protocollo e con un vecchio indirizzo dell'azienda

La Spezia, pacco sospetto allo stabilimento Fincantieri: intervengono gli artificieri

Un plico sospetto arrivato alla portineria dello stabilimento Fincantieri del Muggiano, alla Spezia, è stato fatto saltare dagli artificieri dei carabinieri. E' avvenuto stamani. La busta non presentava mittente, numero di protocollo e aveva il vecchio indirizzo di Fincantieri, dettagli che hanno fatto scattare l'allarme, secondo i protocolli previsti dall'azienda.

A insospettire anche il fatto che la busta potesse contenere qualcosa di cilindrico e un altro dettaglio non reso noto degli inquirenti. Il plico è stato fatto brillare senza disagio per i lavoratori e la funzionalità dello stabilimento. I resti saranno inviati al Ris.