La Spezia, muore a 49 anni l’ex assessore Del Prato: il cordoglio della città

di Tiziana Cairati

Storico, impegnato in politica, sosteneva in questa campagna elettorale Piera Sommovigo. Il sindaco Peracchini: "Una perdita dolorosa"

La Spezia, muore a 49 anni l’ex assessore Del Prato: il cordoglio della città

Profondo cordoglio a La Spezia per la scomparsa, all'età di 49 anni, di Diego Del Prato, membro dell'assemblea nazionale di +Europa, di cui era coordinatore spezzino, e già assessore alla cultura del Comune della Spezia dal 2012 al 2014 sotto la seconda amministrazione Federici.

Nato a Milano, si era trasferito alla Spezia da diversi anni.

Nella sua attività di storico, aveva indagato i rapporti tra la Spezia ed il Ducato di Milano durante il Rinascimento, rintracciando presso l'Archivio di Stato del capoluogo lombardo i documenti che attestavano la costruzione, nel corso del Quattrocento, di un primo arsenale marittimo in città durante la dominazione sforzesca.

Attivo in politica, prima con Sinistra Ecologia e Libertà e in seguito con +Europa, in questi giorni era impegnato nella campagna elettorale a favore della candidata sindaca Piera Sommovigo.

Le sue condizioni di salute erano peggiorate a partire dalla scorsa estate.

Il sindaco della Spezia, Pierluigi Peracchini, ha espresso "profondo cordoglio a nome suo e della città tutta. Una perdita dolorosa che colpisce tutta la nostra comunità: alla famiglia giungano le condoglianze dell'amministrazione e della città tutta".