Condividi:


La Spezia, arrestato per spaccio: 25enne rimpatriato in Senegal

di Alessandro Bacci

La decisione del questore, il giovane era gravato da numerosi precedenti tra cui resistenza, ricettazione e lesioni personali

Un cittadino senegalese di 25 anni, gravato da numerosi precedenti come spaccio, resistenza, ricettazione e lesioni personali, su disposizione del questore della Spezia è stato accompagnato nel pomeriggio di ieri preso il Centro permanente per i rimpatri di Gradisca d'Isonzo (Gorizia), ove verranno espletate la pratiche volte al suo accompagnamento nel paese d'origine. L'accompagnamento è avvenuto dopo la convalida dell'arresto per spaccio avvenuto martedì nel quartiere Umbertino.