La bufera sul modulo delle vaccinazioni dell'Asl 5, il ministero: “Formulazione superata da correggere”

di Antonella Ginocchio

Per il ministero della salute “I comportamenti determinano il rischio, non l’orientamento sessuale"

La bufera sul modulo delle vaccinazioni dell'Asl 5,  il ministero: “Formulazione superata da correggere”

Il modulo interno della Asl 5 della Spezia “Riporta erroneamente, come chiarito dalla stessa Asl , un vecchio documento usato per le donazioni di sangue. La riproposizione  in documenti ministeriali  di vecchie e superate  formulazioni verrà immediatamente  corretta”. Lo afferma  in una nota il ministero  della salute.

Per il Ministero , si legge, “sono solo i comportamenti a determinare il rischio, non certo l’orientamento sessuale delle persone”.

Il chiarimento sembra destinatom però,  a suscitare ulteriori polemiche, che investiranno ora anche il ministero della salute, dopo che l'Asl 5 della Spezia ha diramato un modulo per la vaccinazione dove si cita l'omossessulità tra i comportamenti a rischio covid.