Tags:

nazionale

Condividi:


L'Italia soffre ma poi dilaga a Vaduz: 5-0 al Liechtenstein

di Marco Innocenti

Roberto Mancini eguaglia Pozzo: 9 vittorie come nel 1938

L'Italia soffre un po' troppo, soprattutto nel primo tempo, ma alla fine porta a casa una vittoria convincente contro il piccolo Liechtenstein. A Vaduz scende in campo una formazione che definire solo sperimentale sarebbe un eufemismo e il primo affondo dei padroni di casa spaventa un po' gli Azzurri, anche se il gol che sblocca il match arriva già al 2' con Bernardeschi.

Il Liechtenstein però non demorde e riesce a tenere sulla corda la squadra di Roberto Mancini. Il raddoppio arriva infatti solo al 70' quando Belotti insacca il pallone che, di colpo, sembra rendere tutto più facile. Ad ingrassare il bottino degli Azzurri, arrivano anche i gol di Romagnoli, El Shaarawy ed ancora Belotti per il 5-0 finale.

Con la qualificazione già in cassaforte, quindi, Roberto Mancini si toglie anche la soddisfazione di eguagliare un mito del calcio come Vittorio Pozzo che, nel 1938, collezionò 9 vittorie su 9.

Tags:

nazionale

Condividi: