Tags:

innovazione

Condividi:


L'idea di Ranieri sposata dall'IFAB: alla ripresa del campionato possibili cinque cambi

di Maria Grazia Barile

Solo l'organo internazionale può modificare le regole del gioco del calcio

L'idea era stata lanciata qualche tempo fa dal tecnico della Sampdoria Claudio Ranieri: alla ripresa del campionato permettere cinque sostituzioni invece delle canoniche tre.  Ora la modifica è ufficiale, decisa dall'IFAB, International Football Association Board, l'organo internazionale che ha il potere di stabilire qualsiasi modifica e innovazione delle regole del gioco del calcio.

Una svolta epocale, così suddivisa nei suoi tratti specifici:

- Le due squadre possono effettuare un massimo di cinque sostituzioni.
- Per evitare il più possibile le interruzioni durante i 90 minuti, ogni squadra avrà tre opportunità di effettuare le cinque sostituzioni (quindi due saranno doppie se gli allenatori vorrebbero effettuarle tutte), che potranno anche essere effettuate durante l'intervallo.
- Se entrambe le squadre effettuano una sostituzione contemporaneamente, verrà sottratta un'opportunità di sostituzione a ciascuna di esse.
-Se le regole della competizione prevedono un'ulteriore sostituzione durante i tempi supplementari (coppe europee), le due squadre avranno quindi un totale di sei sostituzioni.


Si è deciso che le varie federazioni avranno piena discrezionalità sull'utilizzo del Var alla ripresa del campionato. Coloro che lo reputeranno opportuno (magari per una questioni di costi organizzativi), insomma, avranno la possibilità di non utilizzare l’aiuto tecnologico.

Tags:

innovazione

Condividi: