Chiusure, Dario Franceschini e i vip lanciano sui social #iorestoacasa

di Giulia Cassini

Cancellazioni e reazioni nel mondo della cultura

Chiusure, Dario Franceschini  e i vip lanciano sui social  #iorestoacasa

Chiuso uno dei simboli della cultura e del gioco della Riviera il Casinò di Sanremo con comunicazione del sindaco Alberto Biancheri mentre fa “Appello a tutti i cittadini  che dalla Lombardia o dalle 14 province inserite nella zona rossa sono venuti qui in Liguria perché abbiano il senso civico e la responsabilità di non uscire dai propri domicili. (…) Il piano di assistenza agli anziani soli che abbiamo voluto istituire è pronto. Ne daremo comunicazione domani”.

Del resto lo stop coinvolge cultura e spettacoli per evitare l’assembramento di persone e il collasso del sistema sanitario. Chiusi i teatri, i musei come quello della ceramica a Savona e altri a La Spezia,  lo stesso a Palazzo Ducale. Identica sorte  -in ottemperanza al nuovo decreto del Presidente del Consiglio riguardo le misure urgenti di contenimento del COVID19-  per l’Acquario, le strutture dell’Acquario Village (Biosfera, Bigo, Dialogo nel Buio), il Galata Museo del Mare e l’Acquario di Livorno.  A Genova chiusi ovviamente i Musei cittadini e gli eventi, le visite guidate “Genova walking tour” e “Le splendide dimore genovesi del Cinquecento”.

Intanto il mondo della cultura si mobilita. A Genova anche la direttrice del Museo Diocesano posta sul suo profilo Facebook la campagna “#iorestoacasa”. Hanno aderito a questo lancio spontaneo della rete rilanciato dal ministro Dario Franceschini ad esempio i Musei Reali di Torino, Pompei, il Colosseo, gli Uffizi, il Museo Egizio, Palazzo Barberini, Palazzo Reale di Napoli, Palazzo Barberini, l’archeologico di Cagliari, la Galleria nazionale d’arte moderna e contemporanea di Roma, il Museo d’arte di San Martino, il parco archeologico dei campi Flegrei, il museo d’arte orientale di Venezia, Capodimonte, il museo Omero di Ancora.  Sul sito beniculturalionline.it sono testimonial Jovanotti, Sorrentino, Ligabue, Fiorello, Amadeus, Maria Grazia Cucinotta, i Negroamaro, Beppe Fiorello, Francesca Archibugi, Cristiana Capotondi, Tiziano Ferro, Enrico Lucci, Antonella Clerici, i Pinguini Tattici Nucleari, Barbara Foria, ma l'elenco è destinato ad allungarsi.