Inter 3-0 Genoa, le formazioni ufficiali e la cronaca live del match

di Gregorio Spigno

Mostruoso Lukaku, che trova il gol dopo nemmeno 40 secondi e serve l’assist a Darmian per il 2-0. La chiude Sanchez appena entrato

Inter 3-0 Genoa, le formazioni ufficiali e la cronaca live del match

90+3' Finisce qui: stravince meritatamente l'Inter, che approfitta di errori grossolani dei singoli rossoblù e ottiene un 3-0 tondo che consente un momentaneo allungo sul Milan.

90+2' Giallo per Gagliardini;

90+1' Sanchez ci prova ancora, risponde sempre Perin! Angolo Inter;

90' Concessi tre minuti di recupero;

88' Perin! Che miracolo! Sinistro a giro indirizzato all'incrocio di D'Ambrosio, ma si supera il portiere rossoblù!

84' Triplo cambio Inter: dentro Vidal, Young e D'Ambrosio, fuori Darmian, Barella e Perisic;

77' GOL DELL'INTER! SANCHEZ! 3-0. Perisic serve Lukaku, il cui colpo di testa viene fermato da un miracoloso Perin. Sulla ribattuta arriva di testa Sanchez che trasforma. Check del VAR concluso: tutto buono;

76' Doppia sostituzione Inter: Lautaro lascia spazio a Sanchez, Brozovic a Gagliardini;

70' Ultimo cambio nel Genoa: fuori Melegoni, dentro Portanova;

69' GOL DELL'INTER! DARMIAN! 2-0. Lukaku manda al bar Onguené e premia l'inserimento di Darmian, che in diagonale pesca l'angolino;

67' Splendida comunicazione Eriksen-Lautaro che porta al tiro il danese: la palla, però, finisce in curva;

62' Altra doppia sostituzione nel Genoa: dentro Pandev e Shomurodov per Ghiglione e Scamacca. 3 attaccanti per Ballardini, per cercare di correggere il risultato;

56' Corner per l'Inter giocato corto e palla messa ancora in angolo, poi libera il Genoa;

46' Si riparte. Doppia sostituzione Genoa: entrano Onguené e Behrami per Radovanovic e Strootman;

----------

45+1' Si chiude qui il primo tempo. 1-0 Inter;

45' Segnalato un minuto di recupero;

40' Ammonito Strootman: trattenuta plateale su Lautaro e giallo sacrosanto;

36' Lautaro ci prova in rovesciata, Perin sempre presente;

35' Lautaro! Ancora Perin! Scambio Lukaku-Barella, viene poi servito l'argentino che apre e indirizza verso il secondo palo, ma il numero 1 rossoblù lo aspetta lì;

31' Vicino al pari il Genoa! Sugli sviluppi di un calcio d'angolo Handanovic perde palla, arriva Scamacca che in qualche modo gira verso la porta ma colpisce lo stesso Handanovic;

30' Lukaku! Sempre lui! Scappa via e lascia sul posto Radovanovic che non lo tiene, si allarga e spara col mancino, ma risponde presente Perin;

25' Ancora Lukaku! Botta da fuori e Perin respinge come può;

22' Lukaku! Ci prova ancora il belga, ma il suo tentativo viene ribattuto in corner;

18' Primo cartellino giallo del match: Zapata abbatte Barella e si becca l'ammonizione;

17' BARELLA! TRAVERSA! Giocata splendida del centrocampista nerazzurro, che si libera con una finta e apre il mancino: palla che bacia la parte superiore della traversa e si spegne sul fondo;

15' Ancora Inter ad un passo dal vantaggio! Da corner svetta Skriniar che colpisce, il pallone resta in area e libera clamorosamente Ghiglione;

14' Darmian! Inter ad un centimetro dal raddoppio: uno-due Lukaku-Darmian, con l'ex Parma che arriva davanti a Perin e scucchiaia, palla fuori di un soffio;

11' Rovella! Ci prova da fuori il ragazzino che, dopo un buon gioco di gamba, spedisce alto col mancino;

8' Scamacca! Ci prova la punta rossoblu, ma il suo tentativo finisce tra le braccia di Handanovic;

6' Sbanda clamorosamente il Genoa: ad ogni ripartenza l'Inter è pericolosissima;

1' GOL DELL'INTER! LUKAKU! Passano 37 secondi e l'Inter è avanti: si invola verso l'area di Perin il belga e conclude pesando l'angolino; 

1' PARTITI! Comincia la gara con qualche istante di ritardo rispetto agli altri campi. Il Genoa manovra il primo possesso di palla; 

I nerazzurri sono chiamati ad allungare a +10 sulla Juventus, il Genoa vuole confermare l’ottimo periodo vissuto dall'inizio del Ballardini IV, giocando senza pressioni di classifica e con un occhio di riguardo rivolto verso il derby di mercoledì.

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Darmian, Barella, Brozovic, Eriksen, Perisic; Lautaro, Lukaku.

GENOA (3-5-2): Perin; Goldaniga, Radovanovic, Zapata; Ghiglione, Melegoni, Rovella, Strootman, Czyborra; Pjaca, Scamacca.