Inizia il ritiro della Sampdoria: assenti Bereszynski, Jankto, Colley e Damsgaard

di Alessandro Bacci

Nella lista dei convocati ci sono Murru, Bonazzoli, Caprari, Depaoli, Vieira, Bahlouli, Murillo, Chabot rientrati dai prestiti

Inizia il ritiro della Sampdoria: assenti Bereszynski, Jankto, Colley e Damsgaard

E' iniziato ufficialmente il ritiro della Sampdoria a Ponte di Legno dove resterà fino al 30 luglio. La squadra è arrivata nel primo pomeriggio nel quartier generale, nella lista dei convocati ci sono Murru e Bonazzoli rientrati dal prestito al Torino e alcuni baby della Primavera che sono arrivati fino alla semifinale per lo scudetto.

Non ci sono i giocatori che sono stati impiegati con le rispettive nazionali ad Euro 2020 ma non solo: il polacco Bereszynski si unirà al gruppo il 22 luglio, Colley il 20 mentre Jankto il 26. Invece Damsgaard e Yoshida si metteranno a disposizione del nuovo tecnico Roberto D'Aversa quando la squadra tornerà a Genova dopo le due settimane a Ponte di Legno a causa degli impegni con Danimarca e Giappone agli Europei e alle qualificazioni per Tokyo 2020. Di seguito la lista dei convocati:

Portieri: Audero, Falcone, Ravaglia.

Difensori: Augello, Bereszynski (dal 22 luglio), Chabot, Colley (dal 20 luglio), Depaoli, Ercolano, Ferrari, Murillo, Murru, Rocha, Tonelli.

Centrocampisti: Askildsen, Candreva, Ekdal e Jankto (dal 26 luglio), Léris, Silva, Thorsby, Trimboli, Verre, Vieira, Yepes Laut.

Attaccanti: Bahlouli, Bonazzoli, Caprari, Di Stefano, Gabbiadini, La Gumina, Quagliarella, Torregrossa.