Condividi:


Inaugurazione Ponte San Giorgio, Bucci: "Esempio di città che lavora assieme"

di Marco Innocenti

"Ci aspetta una bella cerimonia, semplice e sobria come richiesto dai familiari. Fra tre giorni? mi farò un bel giro in barca"

Ancora pochi giorni e sarà il grande giorno, quello dell'inaugurazione del nuovo Ponte Genova San Giorgio, frutto di oltre un anno e mezzo di lavoro. "Fra 3 giorni vado in barca - ha scherzato il sindaco Bucci - Fra due giorni ci sarà da rimboccarsi le maniche e lavorare, come sempre. Scherzi a parte, fra due giorni ci aspetta una bella cerimonia, semplice, sobria come hanno richiesto i familiari delle vittime. Ricorderemo i nomi di tutte le vittime con l'accordo delle loro famiglie. E' un altro esempio di come la città lavori tutta assieme, un altro esempio per tutta l'Italia. La mattina del 5 agosto, non so se alle 6 o alle 7, quando ci sarà l'apertura mi dicono ci sarà una lunga coda di auto che vorranno passare per prime sul ponte. No, sto scherzano naturalmente, non vogliamo più code, basta code anche per l'apertura del ponte. Magari ci sarà qualche auto d'epoca che passerà per prima ma da lì in poi i cittadini potranno avere il loro ponte".