In otto nuove stazioni ferroviarie attivate postazioni per i tamponi gratis

di Edoardo Cozza

Dopo Milano Centrale e Roma Termini i gazebo arrivano a Torino, Venezia, Firenze, Bologna, Bari, Reggio Calabria, Cagliari e Palermo

In otto nuove stazioni ferroviarie attivate postazioni per i tamponi gratis

Sono attive nuove postazioni per i tamponi gratuiti nelle stazioni: con l’accordo tra FS Italiane e Croce Rossa Italiana i gazebo per effettuare i test rapidi antigenici, già attivi a Milano Centrale e Roma Termini, sono disponibili anche a Torino, Venezia, Firenze, Bologna, Bari, Reggio Calabria, Cagliari e Palermo. Le prossime aperture saranno previste nelle stazioni di Napoli e Genova.

Trenitalia punta a implementare anche il servizio del treno covid-free: per ora attiva sulla Roma-Milano, con due Frecciarossa no-stop, presto saranno aumentate le linee sulle quali potranno viaggiare solo passeggeri negativi al covid: a bordo si sale solo mostrando dove i passeggeri potranno salire solo se negativi al Covid-19. Si può viaggiare mostrando l’attestazione di un tampone negativo fatto privatamente nelle 48 ore precedenti o, gratuitamente, prima della partenza nel gazebo della Croce Rossa Italiana allestito in stazione.

 L’obiettivo è quello di incentivare la propensione all’uso del treno in vista della prossima estate e dell’auspicato rilancio della domanda turistica.