Tags:

La consegna

Condividi:


In 3 giorni Esaote consegna 103 ecografi portatili a 4 Regioni

di Antonella Ginocchio

L’azienda italiana ha effettuato la consegna a tempo di record

Esaote, azienda italiana tra i leader mondiali nel settore dei sistemi di imaging diagnostico medicale, ha consegnato 103 ecografi portatili in quattro regioni italiane: Toscana, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna e Marche.

Un’operazione, effettuata in soli 3 giorni, che conferma la piena operatività dell’Azienda anche durante l’emergenza COVID-19 e il forte sostegno al sistema sanitario nazionale. Esaote si è aggiudicata questa commessa nell’ambito della gara indetta da Consip per conto di Protezione Civile per la consegna di 155 ecografi a supporto del sistema sanitario nazionale.

L’ordine, arrivato formalmente in Esaote a conclusione della gara, giovedì 25 marzo, è già stato completamente evaso grazie al grande impegno dell’Azienda che, oltre a riorganizzare la distribuzione, nel sito produttivo di Firenze,hub mondiale di ultrasuoni e sonde per tutto il gruppo, è stata in grado di assemblare, configurare, consegnare e collaudare i macchinari.

I sistemi a ultrasuoni che andranno a supportare i reparti di terapia intensiva, rianimazione ed emergenza-urgenza italiani per far fronte alla pandemia COVID-19 sono stati consegnati, come detto,  a Toscana, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna e Marche.

Gli ecografi che ha fornito Esaote sono strumenti tecnologici, innovativi, estremamente semplici e veloci nell’utilizzo, indispensabili per fare diagnosi e seguire il paziente durante il decorso. Le piattaforme sono caratterizzate da un’agevole portabilità che consente l’avvicinamento dello strumento direttamente al letto del paziente e sono inoltre dotate di quattro differenti sonde, in grado di rispondere alle diverse necessità di indagine addominale, cardiologica, pediatrica e vascolare.

“Siamo operativi e pronti a fare la nostra parte per aiutare il nostro sistema sanitario e i nostri concittadini- ha dichiarato Marco Mugnaini, Italy Country Business Director di Esaote -. Siamo quindi molto orgogliosi di aver risposto nelle modalità e nei tempi alla gara indetta da Consip per Protezione Civile. Un doveroso ringraziamento a tutti i dipendenti Esaote, ma soprattutto ai colleghi della produzione, logistica e assistenza tecnica che hanno lavorato in questi pochi giorni per riuscire a raggiungere un risultato sfidante ma di vitale importanza”.

Tags:

La consegna

Condividi: