Condividi:


Il tricolore illumina il nuovo ponte, da stasera alle 19.30 l'inno di Mameli in città

di Redazione

Bucci: "Quelle di questa notte erano le prove di un progetto più ambizioso"

Anche il nuovo ponte di Genova in costruzione ieri sera si è illuminato con il tricolore come segno di unità e fiducia durante l'emergenza coronavirus. Tre fasci di luce lunghi un chilometro con i colori della bandiera italiana hanno simbolicamente unito i due apici di autostrada rimasti isolati dal crollo del ponte. 

E oggi il sindaco di Genova Marco Bucci annuncia una nuova iniziativa, oltre al fascio tricolore in tutta la città risuoneranno le note dell'inno di Mameli: "Quelle che in molti hanno visto questa notte erano solo le prove di un progetto più ambizioso: nelle prossime sere, a partire da oggi alle 19.30 circa, un fascio luminoso tricolore si accenderà sopra il nuovo ponte di Genova. La bandiera d'Italia, ottenuta grazie a scie di luce posizionate a circa 10 metri di altezza sull'asse dell'impalcato, si collegherà virtualmente al suono dell’inno nazionale riprodotto in tutta la città, grazie a una installazione pensata per rendere omaggio all'Italia che resiste".

Ieri, inoltre, sulla facciata della Regione è apparso un immenso tricolore: https://www.instagram.com/p/B9972aaINln/