Condividi:


Il Genoa punta forte su Sanabria: Faggiano apre al ritorno

di Redazione

Il ds conferma: "Ci stiamo lavorando, conto di farcela". Dopo Llorente e Pavoletti i rossoblu inseguono il paraguaiano

Continua la ricerca di un attaccante sul mercato per il Genoa. Il ds Faggiano prosegue senza sosta nel lavoro per individuare il profilo ideale. Il sogno Llorente sembra ormai sfumato, troppo alti i costi per l'ingaggio dello spagnolo. La pista Pavoletti si è raffreddata, anche considerando i tanti problemi fisici che ha dovuto affrontare il giocatore. Così torna di moda il nome di Tonny Sanabria. L'attaccante è risultato decisivo per la salvezza dei rossoblu nella precedente stagione. Il paraguaiano ha affrrontato una prima parte di campionato dove era stato accantonato ma Sanabria ha risposto sul campo siglando dei goal decisivi per la salvezza. 

Il ds Faggiano in una lunga intervista al Secolo XIX ha dato indicazioni importanti: "Ci stiamo lavorando, conto di farcela. A gennaio lo volevo al Parma, mi ha risposto che in Italia avrebbe giocato solo nel Genoa. Mi ha colpito molto, perchè il Genoa era ultimo e lui giocava poco , aveva l'opportunità di andare in una squadra che stava meglio in classifica: niente da fare, troppo legato al Genoa. Poi ha dimostrato il suo valore, ci può essere utile."

Insomma, i rossoblu torneranno alla carica del giocatore di proprietà del Real Betis. Il diritto di riscatto del Genoa sull'attaccante era fissato a 18 milioni di euro, decisamente troppo. Adesso il ds Faggiano dovrà convincere gli spagnoli a trattare sul prezzo o a cedere nuovamente il giocatore in prestito. Il Genoa attende, Maran è pronto ad accogliere Tonny Sanabria.