Il covid cambia anche la Via Crucis di Genova, l'evento sarà in streaming

di Redazione

Si svolgerà venerdì 26 febbraio alle ore 20,30 all'interno della Chiesa di "Nostra Signora della Misericordia e San Giovanni Battista"

La tradizionale Via Crucis cittadina, organizzata dalla diocesi di Genova, quest'anno non si terrà in Piazza della Vittoria ma si potrà seguire on line da casa. La celebrazione si svolgerà venerdì 26 febbraio all'interno della Chiesa di Nostra Signora della Misericordia e San Giovanni Battista adiacente alla Casa di Riposo 'Doria' nel vicariato Medio-Alto-Bisagno.

L'orario di inizio è previsto alle ore 20,30. Il rito della Via Crucis si svolgerà alla presenza dell'arcivescovo di Genova, monsignor Marco Tasca, del vescovo ausiliare, monsignor Nicolò Anselmi, del Vicario Generale, del cerimoniere e dei seminaristi che accompagneranno la celebrazione con alcuni canti. Saranno presenti anche una rappresentanza di operatori che prestano servizio nella struttura.

«La scelta di questa Chiesa, nel particolare momento storico che stiamo vivendo - si legge sul sito diocesano -, è dettata dalla volontà dell'Arcivescovo di essere particolarmente vicino ai luoghi dove si è maggiormente sofferto a causa della pandemia». Da casa, sarà possibile partecipare al momento di preghiera grazie alla diretta streaming sui canali social della diocesi e del settimanale cattolico diocesano "Il Cittadino".