Guerra in Ucraina, Fifa e Uefa sospendono club e nazionale della Russia

di Edoardo Cozza

La decisione in linea con l'indicazione del Cio: per la nazionale niente spareggi per Qatar 2022, Spartak Mosca fuori dall'Europa League

Guerra in Ucraina, Fifa e Uefa sospendono club e nazionale della Russia

Pugno duro di Fifa e Uefa nei confronti del calcio russo: la federazione calcistica mondiale e quella europea hanno sospeso la Nazionale e i club da ogni competizione ufficiale. Una decisione in linea con quanto suggerito dal Cio, che ha raccomandato di escludere atleti e ufficiali di gara dalle competizioni.

Per la Nazionale, dunque, niente playoff per i Mondiali di Qatar 2022; mentre nelle coppe europee viene automaticamente eliminato lo Spartak Mosca, che negli ottavi di Europa League avrebbe affrontato il Lipsia. 

"Il calcio è completamento unito nella solidarietà per la gente che sta soffrendo in Ucraina" scrivono le due federazioni in un comunicato congiunto.