Gronda di Genova, Paita: "Deve essere realizzata per intero, non in parte come vogliono a sinistra"

di Redazione

"Come volevasi dimostrare ecco il programma di Ariel Dello Strologo sulla Gronda: ne vogliono realizzare solo una parte. Esattamente quello che chiedevano M5s e sinistra massimalista"

Gronda di Genova, Paita: "Deve essere realizzata per intero, non in parte come vogliono a sinistra"

La deputata di Italia Viva, presidente della commissione Trasporti alla Camera Raffaella Paita è tornata a parlare di Gronda della Genova e lo ha fatto chiamando in causa il programma elettorale di Ariel Dello Strologo, candidato del centrosinistra (per cui Iv ha deciso di non dare l'appoggio ma di correre con il centrodestra). "Come volevasi dimostrare ecco il programma di Ariel Dello Strologo sulla Gronda: ne vogliono realizzare solo una parte. Cioè di fatto vogliono non farla perchè ripartirebbe da capo tutto l'iter autorizzativo e approvativo. Esattamente quello che chiedevano Mov5stelle e sinistra massimalista". Così si legge sulla pagina Facebook di Raffaela Paita.

"È la dimostrazione di quello che abbiamo sempre sostenuto, non potevamo far parte di una coalizione in cui il Pd si piega alle assurde istanze della sinistra massimalista e dei 5 Stelle su temi così importanti per i genovesi. Cosa dobbiamo fare quindi? Andare avanti con la Gronda. Come ho di recente affermato alla riunione di Confindustria, nel mese di luglio il Governo si è impegnato a fare il passaggio del progetto esecutivo e a questo punto i cantieri potranno aprire. Non possiamo perdere altro tempo. Basta con la politica dei signori dei no", conclude su Fb la deputata ligure di Italia Viva.