Gravina, presidente Figc: "Mi auguro che da gennaio il calcio ritrovi i tifosi"

di Maria Grazia Barile

Annunciata ufficialmente la sua ricandidatura alle prossime elezioni del 22 febbraio

Gravina, presidente Figc: "Mi auguro che da gennaio il calcio ritrovi i tifosi"

"Il campionato sta andando abbastanza bene, ma è privo di un elemento fondamentale, il pubblico, e questo si vede e si sente. Quando potrà ritornare ancora non lo so, ma io mi auguro che da gennaio il calcio possa cominciare a ritrovare  i suoi tifosi". Lo ha dichiarato il Presidente della Figc Gabriele Gravina a 'Radio anch'io Sport' su Radio1 Rai : "Un passo che accoglieremo con gratitudine e come segno di serenità dopo momenti tanto difficili".

 Gravina si ricandiderà alle prossime elezioni federali del 22 febbraio a Roma: "C'è una spinta di grande energia per la mia rielezione, che mi gratifica e mi dà entusiasmo per dare risposte. Mi sento già designato alla carica di presidente federale da tre leghe, penso che questo sia un record.  . La mia prima mossa, se sarò rieletto il 22 febbraio, sarà l'annuncio della riforma dei campionati. Poi convocherò una assemblea straordinaria per modificare il nostro statuto e avere la partecipazione di tutte le componenti del nostro mondo".