Genova, un nuovo ambulatorio mobile per tamponi a Ponente

di Redazione

Dopo l'esperimento avvenuto con successo alla Commenda di Prè, l'idea di attivare un nuovo punto prelievi nelle zone più colpite dal covid

Genova, un nuovo ambulatorio mobile per tamponi a Ponente

L'ambulatorio mobile alla Commenda di Prè si è rivelato un esperimento di successo. Centinaia di persone fin dalle prime ore del mattino si riversano nel centro storico per effettuare un tampone gratuito e quasi immediato. Un servizio che potrebbe presto essere replicato anche nel Ponente di Genova. Le zone di Sampierdarena, Rivarolo e Cornigliano sono quelle dove il contagio sta progredendo a ritmo più elevato.

Regione Liguria sta pensando, così, di attivare un nuovo ambulatorio in una posizione strategica tra il Ponente e la Valpolcevera per incrementare ulteriormente la capacità di test. Nelle prossime ore potrebbero emergere novità da questo punto di vista, inoltre potrebbero essere applicate nuove misure restrittive in aggiunta a quelle previste dal nuovo Dpcm firmato nella notte da Giuseppe Conte. Situazione in aggiornamento, il contagio deve essere fermato e Genova e la Liguria cercano di attrezzarsi in ogni modo.