Condividi:


Genova, sos furti in casa: due ladri bloccati con attrezzi da scasso

di Redazione

Sestri Ponente, l'ultimo colpo denunciato da un abitante di via Paglia. Il raid forse effettuato con una chiave bulgara

Allarme per i furti in casa nel ponente di Genova: negli ultimi giorni ci sono state più denunce da parte di abitanti che si sono visti svaligiare la casa di notte e di giorno.

L'ultimo colpo in appartamento è avvenuto in via Paglia, a Sestri Ponente, non lontano dalla centralissima piazza Baracca, dove i ladri sono entrati in azione forse grazie ad una chiave bulgara e dopo avere aperto un portoncino hanno svaligiato la casa sono spariti con un bottino di 500 euro.


La risposta della polizia è stata immediata: questa mattina gli agenti delle volanti del commissariato di Sestri Ponente insieme agli investigatori della quadra mobile hanno intercettato nelle vie della delegazione due giovani residenti lontano dal ponente della città, già fermati in passato per dei furti in casa. In tasca avevano alcuni attrezzi da scasso.

Per questo, visto che non hanno saputo spiegare il motivo per si trovavano nelle vie di Sestri e perché andavano in giro con quegli arnesi in tasca, sono stati denunciati a piede libero per possesso ingiustificato di attrezzi atti allo scasso.