Condividi:


Genova: si finge militare americano ma è un truffatore, raggirata 50enne genovese

di Redazione

La donna è stata adescata su facebook ed è stata convinta a versare 1150 euro sul contocorrente di una finta ditta di spedizioni

Nei mesi scorsi una 50 enne genovese, tramite Facebook, è stata contattata da un uomo presentatosi come Ufficiale dell’Esercito americano. Conquistata la fiducia della donna, le domandava se avesse potuto ricevere un pacco contenente vestiario militare, documenti e denaro contante in quanto avrebbe presto raggiunto l’Italia per fare servizio in una base americana.

Dopo aver dato il suo benestare, la donna riceveva una mail da una finta agenzia di spedizioni
che le richiedeva il versamento di una somma pari a 1.150 euro per la partenza del pacco. Denaro versato dalla donna che in realtà è finito sul conto corrente del fantomatico militare americano, come accertato a conclusione delle indagini dei Carabinieri della Stazione di Bolzaneto che
hanno deferito in stato di libertà per sostituzione di persona e truffa un 28enne nigeriano, residente a Reggio Emilia.